ISO 45003:2021, SISTEMA DI GESTIONE DELLA SALUTE PSICOLOGICA

ISO 45003:2021, SISTEMA DI GESTIONE DELLA SALUTE PSICOLOGICA

La pandemia da Covid-19 ha evidenziato quanto sia importante per un Datore di lavoro il benessere dei dipendenti in quanto ha messo in evidenza problematiche di isolamento, stress e depressione. Promuovere la salute mentale non è mai stato così importante.

La norma ISO 45003: 2021 è il primo standard globale che fornisce una guida pratica sulla gestione della salute psicologica sul posto di lavoro. Esso fornisce indicazioni sulla gestione del rischio psicosociale come parte di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

Lo standard comprende:

  • Informazioni su come riconoscere i rischi psicosociali che possono correre i lavoratori, come quelli che derivano dal lavoro svolto da casa;
  • Esempi di azioni efficaci, spesso semplici, che possono essere intraprese per gestire questi rischi e migliorare il benessere dei dipendenti.

DESTINATARI

La norma è stata stilata per le aziende e le organizzazioni che utilizzano un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro basato su ISO 45001, ma anche per quelle che devono ancora implementarla.

La ISO 45003 è attualmente in fase di “bozza” (Draft International Standard (DIS), ossia è tecnicamente accurato al 95%, quindi il contenuto di base non cambierà. Ciò significa che le organizzazioni possono iniziare a utilizzare già ora lo standard per aiutare a proteggere e supportare le proprie risorse da problematiche con risvolti psicologici che si verificano sul posto di lavoro. La pubblicazione di DIS/ISO 45003 come standard internazionale completo è prevista nell’estate del 2021.

VANTAGGI

Oltre ad aiutare a gestire un ambiente di lavoro positivo, può essere utile a migliorare la resilienza organizzativa, il rendimento lavorativo e la produttività del tuo business.

Promuovere la salute psicologica all’interno di un’organizzazione può avere altri benefici come:

  • Elevati livelli di impegno discrezionale
  • Reclutamento, fidelizzazione e diversità migliorati
  • Maggiore coinvolgimento dei lavoratori
  • Maggiore innovazione
  • Ottemperanza alla normativa
  • Riduzione dello stress da assenza dal luogo di lavoro, esaurimento psicofisico, ansia e depressione.

FONTE: Iso.org

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian